News

Assisi, FAI, Bosco di San Francesco per il primo raduno FISE

9/5/2022 7:40:00 - Equitazione di Campagna
Equitazione di Campagna

Giornata da incorniciare per la ripresa dell'equiturismo in FISE



La storia, la cultura, la bellezza ed i cavalli: gli ingredienti salienti per una giornata da incorniciare  e che rende all'Umbria un posto primario nell'equiturismo. Questo il main title di A Cavallo con Francesco FISE UMBRIA.

Equituristi, amazzoni e cavalieri che con i loro cavalli - ed anche uno spendido mulo addestrato perfettamente ai trekking - hanno regalato sorrisi e si sono regalati un primato: la prima volta di gruppi a cavallo all'interno del Bosco di San Francesco ad Assisi.



Il turismo a cavallo vince e lo fa con i suoi semplici e immediati momenti di aggregazione, di passione, di emozioni vissute dall'alto di un cavallo in un territorio che è unico già di per se. Turismo e cavalli che non si possono separare da esperienze visive ed - in questo caso molto particolari - anche esperienze spirituali.

Turismo e cavalli che si coniugano con altre esperienze, molto più terrene, come la buona cucina, l'eno-gastronomia fiore all'occhiello di un Umbria che si può vantare indubbiamente di poter esaudire piaceri di gola.

In pratica una bellissima giornata, anche metereologicamente inoltre, con il Primo Equiraduno dell'Umbria con FISE che ha portato moltissimi amici e binomi, anche da altre regioni, in massima sicurezza su un percorso studiato appositamente per stupire e donare quel qualcosa di più di una semplice passaggiata conclusa nel tardo pomeriggio con il Gran Premio dello CSIO 4* di salto ostacoli Sagrantino Tour a Montefalco. 

I complimenti a colui che ha realizzato un ottimo e produttivo gruppo di lavoro: merito a Fabio Fontetrosciani che con professionalità e meticolosità ha ricevuto plausi e consensi, compliementi e risposte dai tantissimi partecipanti e dalla Dott.ssa Laura Cucchia responsabile FAI, che ha creduto in questo primo progetto di FISE Umbria. 
Alla Dott.ssa Cucchia il grandissimo ringraziamento per aver aperto le "porte" di un luogo ameno e magnifico come il Bosco di San Francesco. Da una natura incontaminata e protetta, una biodiversità rara e preziosa, da sentieri che aprono allo sguardo del viaggiatore ed entrano nel cuore, il Bosco di San Francesco, presidio FAI, è un viaggio dove il frate di Assisi visse e forse, ha lasciato quel qualcosa di più alto che ci avvicina al nostro animo.



A Cavallo con San Francesco, nei Suoi sentieri è comunque stato un evento a sottolineare la bellezza di fare sport in natura. Quale miglior viatico - ha sottolineato il Presidente CONI Umbria Generale Domenico Ignozza - se non il cavallo per vivere un aspetto "naturale" delle nostre bellezze naturalistiche umbre per fare sport. Il Gen. Ignozza, presente al virtuale taglio del nastro alla partenza della passaggiata, ha elogiato l'ottimo lavoro di Fontetrosciani e di tutta la squadra Fise diretta dalla Presidente Mirella Bianconi. Ancora una volta la Federazione Italiana Comitato Umbria si è resa protagonista di eventi di sport e promozione sportiva nel territorio di prim'ordine.

Altri appuntamenti sono già a calendario per il dipartimento Equiturismo/MdL progettati dalla Asd WEI Working Equitation Italy, e cresce l'attesa per la manifestazione di giugno in occasione della Feste delle Gaite a Bevagna.



Per questo primo evento nella città di Francesco è doverosissimo ringraziare le Guide e accompagnatori FISE iniziando ovviamente dal Tecnico 3° Liv Fabio Fontetrosciani a Giovanni Raspa e Federico Procacci, abilissimi nello "sfruttare" al massimo sentieri e territorio con un tracciamento del percorso perfetto. Lavoro di squadra del team in Segretria FISE con l'Istrut.ice Olivia Bizzarri e Valentina Gilebbi. A Roberto Gavarini per la logistica.
Notevole il supporto e la disponibilità dell'Amministrazione Comunale ed, in prima persona del Sindaco di Assisi Stefania Proietti. Il Comune di Assisi ha dimostrato come Stato e Federazione, amministratori e Organizzazioni possano collaborare e interagire proficuamente per la promozione del territorio.
Ed ultimo, ma non ultimo, il grazie di tutti i partecipanti alla struttura ricettiva, al ristorante ed allevamento di cavalli del grande Sergio Carfagna. Premi, gadget ed applausi ai partecipanti, ringraziamenti istituzionali ma soprattutto ospitalità per "incorniciare " una giornata perfetta fatta di donne e uomini e cavalli in una location che il mondo ci invidia!




Photo gallery al link: http://www.fiseumbria.it/modules/photogallery/viewcat.php?ct=7



Nico Belloni

Condividi su: 

Il Co.Re. Comunica

Vedi tutte»